Libera Il Futuro condivide il Patto di Comunità stilato dal Municipio Roma I Centro

Patto di Comunità stilato dal Municipio Roma I Centro.

Il progetto Libera Il Futuro condivide il Patto di Comunità stilato dal Municipio Roma I Centro ed illustrato durante il meeting del 17 Novembre 2020 dall’Assessore alle politiche educative e scolastiche, edilizia scolastica, verde scolastico, patrimonio, bilancio e personale Giovanni Figà-Talamanca.

Il "Patto di Comunità" del Primo Municipio, diventa la cornice istituzionale nella quale si inquadrano tante iniziative in ambito scolastico e educativo già avviati: tra cui i "Patti di collaborazione" già in essere con le associazioni esponenziali delle comunità scolastiche, che oltre ad essere un potente strumento per aprire le scuole alla partecipazione e al dialogo con il territorio, sono diventati in questi tempi difficili di Covid un modo per sostenere situazioni di isolamento e disagio.

In questo contesto il Municipio ha sostenuto (anche finanziariamente) nella scorsa primavera progetti delle Associazioni genitori volti a "colmare" la distanza imposta dal lockdown, sia con supporti materiali (device e connettività) sia con contenuti e con luoghi virtuali per condividerli. Progetti sui quali abbiamo ampia documentazione che siamo disponibili a condividere.

Allo stesso modo, il Municipio ha sostenuto (anche finanziariamente) le Associazioni Genitori che hanno voluto farsi carico della "riapertura" delle scuole come luogo di socialità e crescita attraverso l'attivazione dei "centri estivi" che hanno coinvolto oltre 1.200 bambini da 1 a 14 anni.

La comunità scolastica è un interlocutore naturale, perché viene naturale, a scuola, sentirsi partecipi di un progetto, e sono evidenti gli obiettivi comuni. Per questo le associazioni genitori delle nostre scuole aderiscono con convinzione ed entusiasmo alla cornice generale del "patto di comunità" municipale.

Per vedere il Patto di Comunità del Municipio Roma I Centro clicca qui.